OPERATORE MECCANICO INDUSTRIALE -
qualifica triennale gratuita

Il percorso di Operatore Meccanico Industriale è un percorso che a seguito del nuovo Repertorio delle qualifiche e dei diplomi di Istruzione e Formazione Professionale (2019) ha visto cambiare le competenze richieste nel profilo in uscita. In particolare gli allievi dovranno possedere delle competenze:

  • nella manutenzione meccanica;
  • nella produzione attraverso lavorazioni meccaniche con macchine a CNC;
  • settore della meccatronica e robotica.

Questo cambiamento all’interno del profilo del meccanico industriale è stato necessario dopo l’analisi degli ultimi fabbisogni occupazionali. Infatti, secondo il report “Previsione dei fabbisogni occupazionali e professionali in Italia a medio termine (2019-2023)” condotta da Unioncamere, infatti, «il fabbisogno delle imprese della filiera “meccatronica e robotica” potrà riguardare tra 68.000 e 86.000 lavoratori, sempre nell’arco dei cinque anni». Inoltre questa grande richiesta porta con sé un’evoluzione delle professioni che determina «una sempre minore capacità delle attuali classificazioni di individuare correttamente le figure professionali. Si pensi soltanto alla crescente difficoltà di distinguere tra “tecnici” e “operai” e tra operai specializzati e non». Ciò significa che per gli allievi della Scuola Professionale vi saranno ottime possibilità di occupazione già al termine del percorso di qualifica professionale.

MODELLO EDUCATIVO

Il modello educativo adottato tende a migliorare non solo l’acquisizione delle competenze specialistiche, ma propone una prospettiva educativa e culturale ampia. Attraverso la quale si possa formare e rendere consapevole la persona dell’importanza di sviluppare le competenze di base per esercitare una cittadinanza attiva, e al tempo stesso di accrescere la capacità di adattamento e flessibilità ai frequenti mutamenti del mercato del lavoro in cui si andrà ad inserire.

L’acquisizione di competenze trasversali per la crescita della persona, che tradotte sul mercato del lavoro vengono declinate come soft-skills, permette all’allievo di porre le basi non solo per trovare subito un lavoro, ma anche per gestire le possibili fasi di prima e nuova ricerca del lavoro quando non si è in attività.

L’adeguamento delle competenze di base agli standard formativi minimi per i percorsi triennali di istruzione e formazione consente, attraverso il riconoscimento dei crediti, agli allievi interessati di reinserirsi nel Sistema Scolastico con maggiore facilità ed efficacia, come previsto dalla normativa vigente.

DIDATTICA

AreaMaterieI annoII annoIII anno
Area competenze trasversaliAccoglienza2055
Orientamento1515
Accompagnamento20
Educazione fisica403030
Valutazione303025
Area competenze di base e comuniLingua italiana1007570
Lingua inglese907065
Scienze matematiche857560
Scienze della terra302520
Ecologia302515

L’area meccanica, per quanto concerne la didattica delle competenze di base usufruisce di aule con collegamento Wi-Fi e videoproiettore per agevolare le attività mediali di apprendimento.

Per quanto concerne la parte laboratoriale l’area meccanica usufruisce di aule con PC per poter svolgere esercitazione con programmi di disegno CAD, un laboratorio di meccanica tradizionale, un laboratorio di meccanica a controllo numerico, un laboratorio dove sviluppare alcuni contenuti in riferimento alla stampa 3d, automazione e robotica. 

TITOLO DI STUDIO

L’ATTESTATO DI QUALIFICA PROFESSIONALE conseguito al termine dei 3 anni, ai sensi del Decreto legislativo n. 226/05, consente sia di inserirsi nel mondo del lavoro, sia accedere all’apprendistato per il diploma professionale, sia di optare per il completamento di un percorso di istruzione attraverso la frequenza del 4° e 5° anno degli Istituti Professionali e degli Istituti Tecnici Statali, fino al conseguimento del Diploma di Stato.

4° ANNO - TECNICO PER L'AUTOMAZIONE INDUSTRIALE

L’offerta formativa nell’area meccanica si estende al 4° anno secondo il sistema duale con il corso di Tecnico per l’automazione Industriale – indirizzo Programmazione.

AreaUnità didatticheAulaAlternanza/ Apprendistato
Area competenze di baseComunicazione65
Lingua inglese65
Matematica50
Scienze30
Economia d’azienda34
Storia educazione civica30
Area competenze trasversaleAccompagnamento6
Prevenzione rischio e sicurezza16560
Area competenze professionaliGestione organizzativa del lavoro25
Progettazione40
Programmazione, installazione e riprogrammazione